Le Crociere di Happy Cruises

dicembre 24, 2008

Nuove navi, nuove esperienze. Vantaggi per i Viaggiatori!

L’economia procede lentamente di questi tempi, ma questo non ha rallentato l’attivita’ delle compagnie di crociera, che accelerano l’introduzione di una mezza dozzina di nuove navi.

Possiamo chiederci se questi nuovi  superliners offrono qualcosa di veramente nuovo?

Essi hanno tutti i comfort che sono diventati comuni sulle nuove navi da crociera: più piscine, zona per bambini, centro termale, palestra, letti di lusso.

La stupenda Celebristy Solstice

La stupenda Celebristy Solstice

Ma le navi più recenti vanno un passo oltre, sia nelle strutture disponibili, che nel comfort e nei programmi di bordo .Le nuove navi hanno un proprio feeling del tutto personale.  Sono più definite, caratterizzate riempiendo il loro spazio di mercato e soddisfacendo specifici gusti dei viaggiatori.

Un cambiamento significativo c’e’ stato, invero: i prezzi! Le  crociere a lungo hanno offerto un forte e conveniente valore se confrontato con analoghe strutture di terra (Hotels o Resorts), in particolare nelle destinazioni  costose come i Caraibi e l’Europa.  Ma dal momento che l’economia ha iniziato a peggiorare, i prezzi della crociera sono crollati ed ora sono un vero affare.

Anche in molte nuove navi, si possono trovare tariffe per meno di $ 100 per persona al giorno, inclusi i pasti principali  nella principale sala da pranzo e la maggior parte delle attività ricreative parimenti comprese nel prezzo, anche se si pagano supplementi  extra per i ristoranti speciali, le bevande ai bar, i trattamenti termali e le escursioni.

La maggior parte delle compagnie ha deciso di cessare di imporre il sovrapprezzo carburante dal 2009.

Tra le tendenze:

Più grande che mai: le nuove navi stanno diventando anche più ampie di quelle già colossali in servizio. La Carnival Splendor, la più recente appena varata, con 3006 passeggeri, è la nave più grande  della Carnival Cruise Line.

Royal Caribbean: il nuovo gigante di 3634 passeggeri, l’Indipendence of the Seas, nella stessa classe di due altri colossali predecessori  della Royal Caribbean e’ la nave da crociera piu’ grande del mondo.

Perlomeno sino all’arrivo del super gigante Oasis of the Seas di Royal Caribbean, con 5400 passeggeri, l’anno prossimo.

Mangiare ovunque: da diversi anni, le compagnie di crociera hanno incrementato le possibilita’ a bordo. L’aggiunta di caffè, pizzerie e gli eleganti ristoranti di specialità, spesso offerti ad un costo aggiuntivo (le principali sale da pranzo sono incluse nel prezzo base da crociera).

La nuova Eurodam di Holland America offre tre nuove sale da pranzo: un ristorante pan-asiatico , un ristorante italiano ed una pizzeria 24 ore. Celebrity Solstice ha aggiunto quattro ristoranti gourmet a pagamento, eleganti spazi dedicati a bistecche e fettine, cucina asiatica, francese, piatti mediterranei ed a menu dietetici per i cultori della salute perfetta.

Tasse a bordo: non è altrettanto gradito il passaggio per alcuni servizi a bordo, come alloggio o pasti, da gratuiti a pagamento. Ciò include non solo costi aggiuntivi per le cabine spa o per gli  esclusivi ritrovi a bordo, ma pure per ristoranti alternativi, visite a bordo ed anche qualche snack.

Particolarmente controversa è una tassa $ 14.95 applicata per alcuni pasti a base di bistecche dalla Royal Caribbean nelle principali sale da pranzo. (Altre compagnie includono la bistecca nella sala da pranzo principale nella tariffa base della crociera.)

Fumo: i fumatori stanno trovando il loro spazio abituale più limitato, quasi sotto assedio. Anche se nessuna compagnia  vieta di fumare completamente a bordo delle navi nuove (come fece Carnival Paradise anni fa, una politica poi abbandonata), i fumatori sono off limits su un intero lato della nave su tutti i ponti, il casinò ed alcuni bar o lounge.

Nuove attrazioni: le navi  offrono nuove funzionalità sempre piu’ fantasiose ed attraenti. Celebrity Solstice ha uno spazio di 2000 mq, con erba, per gli ospiti che vogliono giocare a croquet o bocce, nonché la soffiatura del vetro effettuata da maestri professionisti: uno spettacolo inconsueto in mare.

Quando la crociera termina, nuove procedure rendono più facile sbarcare.

Royal Caribbean e Princess consentono ai passeggeri di prolungare sino all’ultimo il loro soggiorno in cabina fino a quando il loro settore viene chiamato a presentarsi in un determinato luogo e tempo.

Carnival ed NCL hanno procedure simili.

Come si vede, i migliori protagonisti del mare stanno flessibilmente adattando le proprie azioni ad un ambiente in continuo cambiamento.

Questa e’ la piu’ fondamentale legge della sopravvivenza sul nostro pianeta, no?

dicembre 14, 2008

Sfuggite alla crisi: si va in crociera! (2)

crociere e transatlantiche

Cunard: crociere, giri del mondo e transatlantiche

Queen Mary 2: tagli alle tariffe transatlantiche

Nel Regno Unito, Cunard è già in grado di offrire  traversate transatlantiche di 6 giorni sulla Queen Mary 2 tra Southampton e New York, compreso il volo di ritorno, che aveva prezzi da € 999, a partire da € 699. Questo è più conveniente che viaggiare su una nave merci (!!) e si applica per le traversate effettuate nel mese di aprile, ottobre e novembre del 2009. Le prenotazioni devono essere effettuate entro la fine di febbraio 2009. Negli Stati Uniti, i viaggi di marzo e aprile possono essere prenotati a partire da $ 808.

Il piano di pagamenti di Hurtigruten

Durante la Grande Depressione alcune compagnie di crociera organizzarono un piano di pagamenti per rendere il pagamento di una crociera più accessibile. Ora negli Stati Uniti Hurtigruten attua un piano di pagamento mensile per la stessa ragione. Senza alcun interesse a carico e nessun controllo del credito personale, i crocieristi che intendono effettuare la loro splendida crociera possonoversare un deposito di $ 99 e saldare la differenza con pagamenti frazionati fino a 70 giorni prima della partenza; con il saldo finale dovuto almeno 45 giorni prima.
L’offerta e’ applicabile per le partenze tra maggio e dicembre 2009, Hurtigruten chiama  Layaway Getaway questo programma speciale. Queste offerte alleggeriscono la vita dei Viaggiatori desiderosi di partire da preoccupazioni sul  come pagare e probabilmente dara’ ad Hurtigruten anche un interessante cash flow extra..

Inoltre, Hurtigruten offre speciali 2×1 su alcune partenze nel mese di gennaio-febbraio e da settembre a dicembre. E per i single  un’offerta “cabina singola senza alcun costo aggiuntivo” su alcune partenze selezionate.
I supplementi carburante

Con il prezzo del petrolio che scende a 40 $ al barile (dai precedenti $ 149..), la maggior parte delle compagnie di crociera ha annullato i supplementi carburante che erano stati imposti nel corso degli ultimi mesi, il che equivale anche a ridurre il costo della crociera. Alcune compagnie, tuttavia, stanno rimborsando l’importo versato sotto forma di credito di bordo, che significa che il denaro sarà speso sule loro navi, mentre altre compagnie lo applicano solo per i viaggi del 2009 .

Alcuni suggerimenti su come risparmiare denaro su una Crociera

Il momento migliore per andare in crociera ..e risparmiare

Il momento migliore per andare in crociera ..e risparmiare

Ora qualche rapido accenno per quelli desiderosi di preservare il proprio denaro (duramente guadagnato):

Ricordate che le stagioni di spalla (inizio e fine) di solito offrono le migliori offerte – di solito intorno a marzo / maggio e ottobre / novembre, così come all’inizio di dicembre ed i primi di gennaio, o poco prima e dopo Natale (meno spesso).

Se si desidera prenotare in alta stagione, fatelo il più presto possibile per ottenere le migliori riduzioni con la prenotazione anticipata inoltre, se pagherete l’intero importo cash, il vostro Agente spesso vi fara’ un piccolo sconto addizionale.

Le crociere invernali nel Mediterraneo sono spesso un affare in quanto le compagnie cercano di mantenere le loro navi in navigazione operativa durante tutto l’anno; questo vale anche per le crociere transatlantiche di posizionamento – che in primavera ed in autunno attraversano l’oceano per riposizionarsi in Europa, ai Caraibi o in Sud America.

Se avete un buon credito di miglia sulle compagnie aeree, utilizzatele ora per prenotare il vostro volo. In realtà se si hanno abbastanza punti in alcuni programmi è possibile prenotare l’intera crociera! E ricordatevi di utilizzare i vostri punti prima che scadano..

La cosa principale, il vero punto sostanziale è che di questi tempi la crociera e’ una vacanza con un super valore. Tutti i pasti e l’alloggio sono inclusi e si può bere a buon mercato con l’acquisto di pacchetti di bevande sulle linee che li offrono. Non si deve cenare in ristoranti alternativi, acquistare presso le aste d’arte e per ora non si deve pagare un extra per accedere ai bar,  inoltre tutti i divertimenti a bordo sono gratuiti!! Confrontate questi incredibili vantaggi con qualunque vacanza “terrestre” e vedrete che enormi risparmi potrete ottenere.

Il vantaggio non e’ solo economico: pochi resorts o alberghi al mondo possono rivaleggiare con le Crociere per qualita’ del servizio, vita di bordo, eleganza e contenuto della vacanza.

E poi, come dico sempre, loro stanno fermi, la vostra grande nave invece vi porta comodamente in giro per il mondo.

..serviti e riveriti. :))

Sfuggite alla crisi: si va in crociera! (1)

La scorsa settimana, MSC Crociere ha effettuato,  per una settimana, una campagna promozionale dove soltanto il primo passeggero ha pagato la tariffa intera, mentre il secondo pagava £ 1 – € 1.20 o $ 1.50.  Pure Seabourn offre una settimana di offerte sino al 60% di sconto sull’acquisto di una crociera.

Grandi sconti sulle crociere

Grandi sconti sulle crociere

Quale miglior momento, allora, per rilassarsi, dimenticare la recessione per un po’ ed andare in crociera?
In più di 100 partenze tra marzo e novembre, la MSC Crociere ha offerto un prezzo di £ 1 per il secondo passeggero mentre il primo pagava la tariffa intera. MSC ha offerto questa possibilita’ per una settimana soltanto, dall’ 1 al 7 dicembre, ma sarà interessante vedere se l’iniziativa ha avuto abbastanza successo da ripresenterla di nuovo. E ‘certamente un modo per attirare l’attenzione, ma fondamentalmente è l’equivalente di una vendita “due per uno”, anche se su molte partenze.

Dove sono le offerte migliori?

In questo momento, le Compagnie segnalano eccellenti risultati per il 2008, laddove le crociere siano state prenotate in anticipo, ma vi è grande incertezza sull’attuale rallentamento recessivo per il 2009 . Allora dove sono le offerte? Sino ad’ora le cose sono andate molto bene in tutto il mondo a quanto pare, le offerte “due-per-uno” sono comuni, anche il 60% di sconto (sino ai due terzi in meno,  in alcuni casi)..
Diverse compagnie di crociera hanno diminito le quote di acconto al fine di invogliare nuovi business ed ogni compagnia di crociere ha una ricca lista di offerte speciali. Verificate con il vostro agente specialista di crociere per ottenere le informazioni più aggiornate, ma qui vi propongo alcuni esempi:

Azamara Cruises richiede meno di $ 100 a notte per una crociera  di 18 giorni nel Sud-Est asiatico durante questo mese e meno di $ 80 a notte per una crociera transatlantica a marzo 2009. I viaggi transatlantici sono diventati molto popolari pure con l’Oceania, che opera con navi simili.

La Carnival Crociere propone di 3 notti alle Bahamas da $ 99, crociere di 5 notti a partire da $ 199 e 7 notti a partire da $ 279: queste tariffe sono veramente un buon affare!

Celebrity Cruises offre 10 notti in crociera nel sud dei Caraibi a partire da $ 599.

Costa Crociere sta offrendo crociere volo + navigazione dal Regno Unito per £ 529.

Una crociera indimenticabile con una spesa ridotta?

Una crociera indimenticabile con una spesa ridotta?

Nei egmenti più alti del lusso, le crociere di Crystal Cruises sono ora prenotabili a partire da $ 2.670 per una settimana.

Holland America propone crociere di 16 notti in Sud America per $ 949.

MSC Crociere, in aggiunta alla sua offerta di £ 1 per crociera nel Regno Unito, ha lanciato anche uno sconto  del  60% per i “baby boomers”  e gli Anziani (in vendita in America).

NCL offre 5 notti a partire da $ 279, 7 notti lungo la Riviera del Messico a partire da $ 349 o 14 notti nei Caraibi per $ 499 nel mese di ottobre 2009 e $ 469 per 9 notti nel Mediterraneo nel mese di gennaio 2009.

E la crociera transatlantica di Oceania nel mese di marzo è stata offerto per meno di $ 80 al giorno, la stessa di Azamara Cruises.

Princess Cruises propone una settimana in navigazione per $ 499, cosi’ come la Royal Caribbean, per le prenotazioni di  crociere di 3 notti alle Bahamas ha prezzi a partire da $ 159 o 10 notti per le Canarie da $ 729.

Anche Seabourn offre riduzioni del 60% su alcuni viaggi per un periodo limitato.

Tutte le tariffe indicate si intendono per persona in camera doppia e si bisogna sempre controllare gli extra, compresi i diritti portuali, le tasse governative e le gratifiche quando si devono fare confronti precisi. Queste sono anche  tariffe entry-level, di solito per sistemazioni in cabine interne,così verificate con il vostro agente di fiducia il costo delle cabine esterne o con balcone. (continua..)

Le Crociere di Happy Cruises

Quando sul web cerchiamo informazioni sulla nostra, prossima vacanza o, in questo caso, sulla nostra Crociera, in genere desideriamo accedere ad un sito che sia ricco di informazioni, immagini, consigli, giudizi..

Cio’ che e’ importante per noi fare la scelta che utilizzi meglio possibile il nostro (sudato) denaro e arricchisca la nostra (breve, ahime’) vacanza.

In genere chi vende tende ad abbellire troppo le sue proposte. Sono comuni se non le bugie, perlomeno le omissioni (che sono bugie comunque).

Noi utenti cerchiamo conoscenze, dettagli, spiegazioni.

Le Crcoiere di Happy Cruises

Le Crociere di Happy Cruises

Sia di natura tecnica, sul cibo, l’alloggio, gli itinerari, la sicurezza, etc.; che sulle possibili sensazioni, scoperte e sentimenti che ci attendono.

Per chi elabora un sito tutto cio’ rapresenta una non facile sfida. L’istinto di vendere e’ forte ma va gestito con saggezza e correttezza professionale (dopo tutto il Cliente soddisfatto sara’ la migliore pubblicita’ anche nei tempi del web 2.0 !). Riuscire a mettere a fuoco desideri, esigenze, bisogni, aspettative di persone diverse fra loro e’ una sfida altrettanto complessa.

Ma quando ci si riesce, quando si ricevono lettere di soddisfazione e di ringraziamento.. beh.. al di la’ del guadagno monetario, si vivono stati d’animo che, davvero, valgono la fatica e l’impegno assunti.

HappyCruises.it e’ un sito incontinua evoluzione. Offre mappe satellitari, informazioni di ogni tipo, migliaia di crociere di (quasi) tutte le migliori Compagnie del mondo. Prossimamente si aprira’ alla collaborazione delle migliaia di amanti di questo settore: passeggeri, professionisti, etc.

Il nostro mondo e’, nonostante noi umani!, davvero cosi’ bello e ricco da togliere il fiato. Scoprirlo, confrontarne le differenze, capire gli usi differenti dai nostri, vedere le bellezze che noi (si’ sempre noi umani) siamo, talvolta, in grado di sviluppare.. E’ qualcosa che ci apre la mente, la arricchisce di buon senso e tolleranza. Ci offre speranza ed energia per continuare a coltivare il bello, l’amicizia, il rispetto. Ed anche per affrontare le fatiche, le sfide e le difficolta’ che si frappongono. Cosi’ quella che poteva essere una semplice vacanza.. in fondo, e’ molto, molto di piu’: e’ la nostra stessa vita.

Visita http://www.happycruises.it ed offrici il tuo commento

dicembre 13, 2008

Royal Caribbean Cruises celebra la grande crescita europea

Royal Caribbean Cruises avrà un ruolo chiave al “Seatrade Med 2008″  per confermare il suo crescente impegno in Europa e nel Mediterraneo. Con ben 22 navi in Europa nel 2009, Royal Caribbean Cruises offrirà ai viaggiatori più scelte  che mai.

La nuovissima Celebrity Solstice

La nuovissima Celebrity Solstice

Royal Caribbean International ha annunciato piani per assegnare un record di otto navi nell’area europea per l’estate e l’autunno del 2009. I crocieristi avranno la possibilità di scegliere tra crociere da 4 a 14 notti a bordo di alcune fra le  più innovative navi da crociera del mondo: l’Independence of the Seas, la nave Royal Caribbean della nuovissima classe Freedom;  due navi di classe Voyager, Navigator of the Seas e Voyager of the Seas così come le Brilliance of the Seas, Jewel of the Seas, Legend of the Seas, Splendour of the Seas e la Vision of the Seas. Con un totale di 70 itinerari differenti ed 87 porti di scalo in 32 paesi, Royal Caribbean International offrira’ ai vacanzieri scelte senza precedenti in tutto il Mar Mediterraneo,  Europa del Nord ed occidentale ed una serie di traversate transatlantiche.

Nel maggio 2008, la nave della Royal Caribbean International Brilliance of the Seas ha iniziato a solcare il Mediterraneo: una prima assoluta per la Compagnia. Con partenze da Barcellona in Spagna, la nave offre una vasta gamma di opzioni di crociere e di destinazioni.

Voyager of the Seas

Voyager of the Seas

Con la sua capillare distribuzione europea nel 2009 Celebrity Cruises offre agli Ospiti la possibilità di effettuare la crociera ideale su una nave di una Compagnia di lusso. Per la prima volta nella storia della compagnia, cinque navi  visiteranno la regione europea durante la stagione. Esse includono le due navi più recenti, la stupenda Celebrity Solstice e la Celebrity Equinox. Assieme a loro ci saranno la Celebrity Constellation, costruita nel 2002; la Celebrity Summit, varata nel 2001 e la Celebrity Century, che ha subito un riammodernamento completo, costato 55 milioni  di dollari, nel 2006. Le navi effettueranno crociere in 76 porti di 29 paesi, cinque dei quali sono nuovi per Celebrity Cruises. Le navi Celebrity partiranno da sei diversi porti e sosteranno per la notte in otto diversi porti.

Anche l’Azamara Cruises propone esperienze  di lussuose crociere a bordo di entrambe le sue navi, l’Azamara Journey e l’Azamara Quest, nel Mediterraneo tra aprile e dicembre 2009. Nessun altro marchio di lusso offre il numero di scali nei quali le  navi di Azamara Cruises si recheranno in visita il prossimo anno, né offrono tanti itinerari differenti. Gli itinerari che infatti Azamara offre toccano 91 porti in 36 paesi differenti e partono da cinque diversi porti. Gli ospiti potranno godere maggiormente la vita dei singoli luoghi, il sapore di ogni locale della vita notturna ed una più coinvolgente esperienza nella destinazione grazie a soste prolungate ed agli orari di partenza posticipati al massimo.

Pure tutte e sei le navi di  Pullmantur Cruises e di  Croisières de France Bleu de France – marchi di proprieta’ di Royal Caribbean Cruises – opereranno nel Mediterraneo durante il 2009.

Chiama Happy Cruises (070 670.743) per saperne di piu’.

dicembre 12, 2008

Le 3 gemelline Carnival

La nuova  Carnival Splendor di 113.300 tonnellate, che ha fatto il suo debutto americano alla fine di novembre, ancorata

Le crociere di carnival

Le crociere di Carnival

a fianco della  Carnival Freedom di 110.000 tonnellate e della  Carnival Glory a Saint Thmas, USVI, nei primi giorni di dicembre. Collettivamente, le tre navi possono ospitare 8.954 passeggeri in cabine doppie.

La  Carnival Splendor opererà una serie di crociere  di sette giorni ai Caraibi partendo da Fort Lauderdale in Florida, sino al  31 gennaio prima di intraprendere una serie di viaggi intorno all’America del Sud, che posizioneranno la nave per una serie di corciere settimanali  lungo la Riviera messicana da Long Beach, in California,  con inizio il 29 marzo 2009.

Il 30 novembre la Carnival Freedom ha iniziato un programma annuale di crociere ai Caraibi, di sei ed otto giorni,  da Fort Lauderdale; la Carnival Glory opera tutto l’anno crociere ai Caraibi da Port Canaveral, in Florida.

dicembre 6, 2008

Peccati di gola sul mare con le crociere di MSC

Se siete interessati a soddisfare non solo il palato ma anche la vostra curiosità per nuovi sapori e ricette, provate una crociera Enogastronomica a bordo della eleganti navi di MSC Crociere e lasciatevi tentare dai mille suggerimenti, ognuno più appetitoso di quello precedente.

Un paradiso per aspiranti cuochi ed assaggiatori è in attesa a bordo delle navi di MSC Crociere.

Il programma comprende dimostrazioni culinarie guidate da professionisti che insegneranno agli ospiti come

MSC Poesia

MSC Poesia

preparare le specialità dell’Italia e dei Paesi visitati durante la crociera. Pure esclusive sono le sessioni “consigli dello chef”, dove gli esperti daranno consigli su come cucinare perfettamente pasta, riso, carne, pesce e come mantenere gli alimenti freschi. Da non dimenticare che a bordo della MSC Poesia, i fan delle arti culinarie asiatiche possono partecipare a lezioni di cucina sushi guidate da cuochi specializzati.
Anche gli appassionati del vino troveranno ampie opportunità per approfondire la loro passione attraverso degustazioni con vini di alta qualità mentre ripercorreranno la mappa dei vini italiani delle diverse città, imparando le tecniche di accostamento perfetto vino-cibo e riscoprendo le specialità gastronomiche regionali piu’ tipiche. I “bartenders” riveleranno i segreti e le dosi perfette per preparare suggestivi cocktail internazionali. Gli ospiti riceveranno anche uno speciale “dizionario dei vini”, che li aiuterà ad ampliare la loro conoscenza del mondo del vino.
Gli appassionati di liquori e sigari potranno godere di un momento speciale nella Cigar Room, dove apprezzeranno un eccellente sigaro mentre apprenderanno l’arte della sua produzione.

Particolare attenzione sarà rivolta all’arte della ospitalità, con lezioni su come servire cibi e bevande, come impostare la tavola, creare centrini e segnaposto eleganti, così come a decorare torte e piatti..

Siete tentati, dite la verita’!

gusto e scoperta in Crociera!

Food and wine: gusto e scoperta in Crociera!

Il programma comprende anche divertenti concorsi e giochi su temi di argomento culinario : quiz di memoria sui nomi delle bevande, dei piatti internazionali e gli ingredienti che si alterneranno con nuovi e creativi modi di testare gli aspiranti cuochi.

Una grande celebrazione avrà luogo ogni sera, con una varietà di deliziosi menù a scelta serviti nei ristoranti a bordo, che comprendono piatti vegetariani e leggeri, dessert zuccherati con fruttosio per i diabetici e, su richiesta, anche specialità kosher.

Come si vede, nulla e’ lasciato al caso sulle crociere a tema ‘Food and Wine‘ di MSC Crociere e non vi rimarra’ altro da fare se non navigare e sentire l’emozione di una crociera letteralmente da gustare! Come per tutte le Crociere MSC, i ragazzi al di sotto dei 17 anni navigano gratuitamente se condividono la cabina con due adulti paganti la tariffa intera.

Trovate queste crociere sul sito di Happy Cruises.
Potete anche telefonare al numero (+39) 070 670.743

Preparate dunque i vostri abiti per le serate eleganti a bordo delle navi crociera di MSC (i grembiuli e l’attrezzatura da cucina no: vi verranno dati a bordo!!).

dicembre 3, 2008

Essere Italiani senza esserlo: un esempio che fa scuola.

Costa Crociere ha ottenuto un riconoscimento (di alto livello!) dal mercato cinese dopo aver ricevuto predentemente altri due premi in rapida successione.

Il “Top Cruise Lines of Popularity Award 2008″ è arrivato poco dopo che a Costa era stato assegnato il “Best Brand Campaign” durante la rassegna Travel Weekly’s China Industry Awards 2008. Questi due premi dimostrano che  Costa Crociere  ha una forte leadership nel mercato cinese. Costa e’ stata la prima compagnia di crociere internazionale ad entrare nel mercato cinese tre anni fa. Costa ha ottenuto l’approvazione ed il riconoscimento sia del mercato che dei suoi consumatori.
Costa continua a godere di un vertiginoso aumento dei tassi di soddisfazione dei consumatori nel mercato cinese.

Quasi contemporaneamente, Costa Crociere,  la prima Compagnia di crociere nel Mediterraneo, è

La Costa Concordia, una delle navi della flotta

La Costa Concordia, una delle navi della flotta

stata votata ‘Best Cruise Company’ alla Virgin Holidays Awards Ceremony 2008.

Ora, al di la’ del sentirsi davvero fieri per questi traguardi conseguiti da una nostra Azienda, vengono spontaneee alcune considerazioni.

Costa, in realta’, non e’ piu’ una Compagnia italiana. Almeno per quanto concerne il suo aspetto societario formale. Appartiene, infatti, al gruppo Carnival. Americano.

Tuttavia tutti noi la “sentiamo” italianissima e ne siamo orgogliosi: uno dei pochi (ormai) brands che ci rappresentano nel modo migliore nel mondo.

Il suo personale e’, nella maggioranza, italiano. I suoi dirigenti, gli ufficiali, il marketing.. sono italiani.

E costoro siedono pure (spesso) nei consigli di amministrazione della Carnival o di altre Compagnie del gruppo.

Sono efficienti, motivati, esperti. E stimati.

Allora ci si chiede quale significato abbia, nel XXI secolo, continuare a difendere spesso un’“italianita‘” che nel mondo globalizzato perde sempre piu’ spessore e significato?

Perche’ determinate persone, quasi sempre le stesse, ammantano con un dubbio tricolore cio’ che dovrebbe mirare invece al successo, all’efficienza, alla prosperita’ di un  crescente numero di italiani, oltre a dare un grandissimo prestigio alla stessa Italia ed alle sue Aziende che non possono altro che beneficiarne?

Le crociere Costa su Happy Cruises

Le crociere Costa su Happy Cruises

Una questione di mero provincialismo? Come quello che ci fa gonfiare il petto se un italo americano (da tre generazioni negli USA) vince un Nobel?

O la giusta soddisfazione allorche’ riscontriamo che buona parte degli ufficiali di bordo sulle navi internazionali da crociera ..sono italiani?

La Costa, per quanto prestigiosa e rispettata da sempre, prima di Carnival rischiava il fallimento. O perlomeno un grosso ridimensionamento per motivi di ..cassa.

Oggi e’ un marchio di incommensurabile valore.

Un’Azienda e’ come un bambino: puo’ crescere, svilupparsi e diventare affermata solo a ben definite condizioni. Poca importanza ha chi detiene il pacchetto di maggioranza sintanto che essa riesce ad investire, a dare lavoro a migliaia di addetti, a sviluppare una scuola di pensiero, di management, di cultura aziendale nel suo Paese di origine.

Ma queste cose, cosi’ ovvie, e’ difficile farle accettare a chi urla “italianita’” e poi lucra su scioperi, ricatti tutti a vantaggio del proprio potere.

Molto provinciale, vero?

dicembre 2, 2008

Holland America progetta The Retreat: appariscenti ponti e piscine su 5 navi:

Si moltiplicano le iniziative delle Compagnie per offrire un prodotto sempre piu’ allettante e completo.
Sia in campo commerciale, con nuove offerte sempre piu’ mirate a soddisfare ogni tipo di gusto, che aggiornando le navi esistenti con tante novita’ e divertimenti amatissimi dal pubblico.
Holland America sta infatti compiendo alcuni grandi miglioramenti su ben cinque navi, dove  prevede di aggiungere un grande ponte piscina a partire del prossimo anno.La Compagnia afferma che la nuova zona, che verra’ chiamata The Retreat, comprenderà la  prima  piscina di nuova concezione, in cui sedie a sdraio saranno poste direttamente in acqua.

La Holland America Maasdam

La Holland America Maasdam

L’acqua della piscina sarà, ovviamente, ben poco profonda: non più di 20 cm. in più punti.

“The Retreat costituisce un approccio completamente nuovo per noi,” dice Richard Prati Executive Vice President di Holland America  . “Stiamo creando uno spazio dove gli ospiti possano rilassarsi all’esterno in un ambiente sofisticato.”L’ampia e poco profonda piscina che Holland America ha progettato per il ponte sarà suddivisa in tre principali sezioni, separate da basse pareti curve. La sezione centrale sarà profonda 40 cm. e comprendera’  panchine immerse nell’acqua e costruite assieme alle grandi vasche. Le due sezioni laterali saranno caratterizzate da decine di comode sedie a sdraio immerse in otto centimetri di acqua.
La modernissima struttura  potra’ anche vantare uno schermo per film all’aperto, cosi’ da consentire ai passeggeri di stare seduti e rilassati in acqua per guardare i filmati. Ci sarà anche un palco per musicisti e una pizzeria chiamata Slice.The Retreat sarà piazzata sul retro della Holland America Statendam da 1.258 passeggeri e sulle tre navi gemelle, la Maasdam, Ryndam e Veendam, durante lavori nei bacini di carenaggio previsti per i prossimi tre anni. La Compagnia prevede inoltre di aggiungere The Retreat alla Rotterdam da 1316 passeggeri.
Holland America spendera’ 200 milioni di dollari per l’upgrade.

dicembre 1, 2008

In crociera con la famiglia: piccoli suggerimenti.

Imparate a programmare meglio la vostra prossima crociera in famiglia.

Ecco alcuni, piccoli suggerimenti che potrebbero aiutarvi ad organizzarla nel modo migliore.

Crociera felice in famiglia con bambini e ragazzi

Crociera felice in famiglia con bambini e ragazzi

Scoprite le caratteristiche di ogni Compagnia crocieristica. Ognuna ha la sua particolare identità che la caratterizza. Dovete decidere se si adatta ai bisogni della vostra famiglia. La Carnival è meritatamente famosa per le sue crociere di ottimo livello, con tariffe poco costose e grande cura per il cibo, per esempio. La Royal Caribbean International offre consistenti vacanze per coloro che sono “sport-minded”, persone dinamiche ed amanti del divertimento. Norwegian Cruise Line è più simile ad un paradiso  alimentare galleggiante con i suoi 10 ristoranti eccezionali,  con una gamma completa che spazia dalle steakhouse al sushi. Regent Seven Seas e Crystal Cruises orrono il lusso totale, definitivo sulle loro navi spaziose, mentre Seabourn e Silversea e vantano eccellenti Gourmet ed arricchiscono le crociere con conferenze sulle loro navi caratterizzate da un’atmosfera calda, privata, intima.. MSC e Costa Crociere hanno un servizio di bordo, numerose strutture e personale appositamente addestrato per questi scopi.

Conoscere la propria nave. Le infrastrutture e le caratteristiche differiscono da nave a nave, anche all’interno della stessa compagnia di crociera. Non tutti i giganti dei mari della Royal Caribbean, per esempio, hanno l’onda del surf. E se sulle navi più recenti della Carnival  ci sono vari luoghi alternativi dove gustare il pranzo, la Carnival Victory non li possiede. Inoltre, in assenza di opzioni alternative per il pranzo, i due turni serali della Victory spesso portano ad un eccessivo affollamento all’ingresso della sala da pranzo.  Costa ed MSC sono assai efficienti su questo aspetto.

Scegli il tuo itinerario accuratamente. Perché il grado di mobilita’ varia da persona a persona, è importante che tutti possano facilmente godere di un porto di scalo insieme a tutta la famiglia o anche solo in coppia. Ad esempio, Halifax fornisce un servizio navetta gratuito dal molo di attracco, che fa un giro completo del centro citta’ ed effettua frequenti fermate per fare shopping o per godere di altri divertimenti, come visite al museo o godere un aperitivo in qualche animata piazzetta.. Nei Caraibi l’impostazione e’ diversa e spesso si e’ limitati a condividere insieme una sola spiaggia oppure a passeggiare in prossimità del porto.

Momenti felici con chi ami. Protezione contro l’imprevisto. Con così tante persone coinvolte in un ricongiungimento familiare, vi è una remota possibilità che possa accadere qualcosa che costringa  uno o più membri  della famiglia ad interrompere la gradevole riunione programmata. Per evitare che questo vi rovini la festa (ed il portafoglio), considerate un’assicurazione annullamento viaggio.

Ottenere informazioni utili. Quando si tratta di organizzare una crociera per diverse famiglie insieme, ha senso  chiedere l’assistenza di un agente di viaggio preparato e competente. Un professionista non solo vi fara’ ottenere le migliori tariffe, ma si fara’ carico affinche’ ognuno riceva i documenti per tempo, così come organizzera’ i turni per le cene e le vostre escursioni.

Tenetevi a distanza dalla folla, anche nelle crociere in famiglia. Sì, le navi sono in grado di fornire una moltitudine di eventi, divertimenti organizzati a bordo. E’ bello sapere che ci sono, ma nessun passeggero è obbligato a partecipare a nessuno di essi. Durante i giorni di navigazione, vivete con la vostra famiglia tutta la varietà di opzioni disponibili di vostro gusto. E poi, la sera, riunitevi per una lunga, piacevole cena in cui poter condividere le vostre esperienze. Vi troverete a ridere ed apprezzare i vostri cari fino a quando sarete quasi gli ultimi a lasciare la sala da pranzo.

Cosa aggiungereste a queste piccole parole? Qual’e’ la vostra opinione (o esperienza) in merito?

Viaggiare sicuri in crociera

Ho bisogno di vaccinazioni?
Attualmente non vi é alcuna vaccinazione obbligatoria. Ad ogni modo vi preghiamo di controllare tutte le piú recenti condizioni di vaccinazioni specifiche possibili, almeno 8 settimane prima della vostra data di partenza con il vostro agente di viaggio o con il vostro medico.

Se sono incinta?
Le nostre piú calorose felicitazioni! Le donne (ma non oltre) la 28esima settimana di gravidanza (verso la fine della crociera) potranno viaggiare a condizione che siano in possesso di un certificato del loro medico che attesti la forma fisica per viaggiare.

Viaggiare sicuri in Crociera

Posso viaggiare se non sono perfettamente abile?
Si, i passeggeri che non sono perfettamente abili o che utilizzano sedie a rotelle sono i benvenuti a bordo con un accompagnatore che possa aiutarli. Le navi possono fornire delle sedie a rotelle di taglia standard per uso personale tuttavia su richiesta necessaria dell’agenzia che dovrá , pertanto, essere informata in anticipo, al momento della prenotazione, perché il numero delle sedie é limitato. Ricordate che se preferite portare la vostra sedia a rotelle é necessario che sia di taglia standard e pieghevole. Poiché la crociera é completamente differente dalla vacanza su terra ferma,potranno esserci delle zone della nave non accessibili alle sedie a rotelle. Cercate di non dimenticare, inoltre, che potrá  essere non pratico od addirittura non possibile scendere a terra in alcuni porti.

Esiste un’assistenza medica a bordo?
La maggior parte delle navi é dotata di un centro medico o di un dottore ed un infermiere che mettono a disposizione le loro cure 24h/24h. In ogni caso i sistemi medici locali possono portare cure supplementari in caso d’urgenza. I consulti e le cure saranno fatturati al passeggero. Il centro medico, pertanto, non ha la vocazione di curare uno stato patologico preesistente ne’ dispensare cure di lunga durata.

Che tipo di sicurezza é garantita a bordo?
Tutte le compagnie di crociera sono tenute ad applicare delle restrittive norme di prevenzione internazionali in materia d’incendio. Queste regole sono efficaci a partire da ottobre 1997, hanno obbligato le navi ad installare degli estintori, dei sistemi d’allarme personalizzati, e molto altro ancora. Nel marzo 2001 l’ICCL ha adottato un nuovo standard per i giubbotti di salvataggio: tutti i membri dell’associazione sono obbligati ad avere sulle loro navi un giubbotto di salvataggio per ciascun bambino imbarcato, ma anche ad aumentare dal 30% al 50% il numero di giubbotti per gli adulti. Se queste regole hanno come obiettivo di salvare delle vite umane, esse non possono certo impedire il verificarsi di incendi. In effetti il fuoco non comporta gravi conseguenze sulla nave. L’obiettivo é quello di non creare il panico e di farne comprendere l’importanza.

La prevenzione comincia da voi, cari Passeggeri.
Preparate il posto per il vostro giubbotto di salvataggio nella vostra cabina e leggete i consigli di sicurezza e le istruzioni d’urgenza. Assicuratevi che il vostro giubbotto sia in un buono stato ed esercitatevi ad infilarlo. Se avete degli stati di infermitá  assicuratevi che lo steward e le persone che si occupano di voi lo sappiano.
Cio’ vi permetterá , in caso d’urgenza, d’uscire il piú presto possibile dalla vostra cabina.
Se viaggiate con dei bambini assicuratevi che dei giubbotti della loro taglia siano presenti nella vostra o nella loro cabina. Anche in tal caso assicuratevi del buono stato dei giubbotti e fate esercitare i bambini ad infilarli rapidamente.Potete anche fare un gioco: chi infila per primo e piú velocemente il suo giubbotto..

Entro 24h dal vostro imbarco sarete invitati a partecipare ad una riunione d’informazione e formazione sulla sicurezza a bordo.Se avete delle domande non esitate a porle, se non siete sicuri circa le modalitá  in cui infilare il giubbotto é il momento giusto per chiedere spiegazioni. Qualche minuto in piú che passerete con coloro i quali fanno i vostri interventi informativi servirá , senza drammatizzare, forse a salvarvi la vita.

..e nel frattempo, godetevi la crociera alla faccia di banali scaramanzie!

Il prezzo giusto? (2)

Ricordo, nei lontani anni dell’universita’, i tanti libri nei quali, grafici e dimostrazioni tecniche alla mano, il sistema collettivista (quello che chiamiamo comunismo..) regolarmente vinceva il confronto con il suo storico antagonista, l’economia di mercato.

La cosa aveva qualcosa di ovvio: se produco 5 milioni di scarpe tutte uguali (salvo la misura) e’ evidente che ammortizzero’ i costi di impianti, investimento, ricerca, sviluppo, etc.

Se produco, invece, solo 1000 differenti tipi di scarpa per adattarli a diversi gusti, bisogni della gente, i miei

Momenti di relax in Crociera

Momenti di relax in Crociera

costi saranno proporzionalmente maggiori.

Cio’ che i libri non prendevano affatto in considerazione era l’irrazionalita’ umana. Il piacere di avere oggetti in quanto tali. Forse perche’ belli o perche’ utili in diverse situazioni. O magari solo perche’ sono uno status symbol alla moda..

Dire che cio’ non e’ giusto non ha senso. Questa e’ la natura umana. (Casomai non e’ giusto far produrre le scarpe ai bambini del terzo mondo..).

Alla fine questa economia riesce a dare profitti, lavoro, sviluppo. Gli esempi non si contano: da Singapore alla Corea (..del Sud), dalla Thailandia alla stessa Cina (ufficialmente ancora comunista, questione di faccia). O l’Italia che produce (non tutta quindi..), parte dell’India (che soffre degli stessi statalismi italici..).

Tutto cio’ permette alla gente di acquistare beni prima inaccessibili. Permette di mandare i figli nelle scuole migliori, con tutte le conseguenze positive sia per rinnovare il ciclo virtuoso della ricchezza distribuita che per aprire la mente dei cittadini combattendo l’ignoranza, madre di qualunque male.

Permette di aumentare gli investimenti e moltiplicare la ricchezza, le infrastrutture, il livello di civilta’ di una comunita’.

E allora pazienza se parte di questi beni “voluttuari” appaiono un pochino sciocchi e superflui.

Chiedete ad una donna russa se preferiva un paio di scarpe verdi, uguali a quelle di tutto il vicinato, per cinque anni (sino al successivo Piano di Sviluppo!) oppure  l’attuale sfoggio di mode (italiane, fra l’altro). Ovvie le risposte, uh?

Beh, da tutte queste premesse arriviamo al prezzo di questi servizi/prodotti.

L’attuale crisi mondiale, ad esempio, sara’ un eccezionale strumento di rinnovamento che si estendera’ a tutti

La splendida Costa Concordia

La splendida Costa Concordia

i settori ed alle nostre stesse mentalita’. In tempi relativamente brevi determinera’ nuove logiche, consapevolezze (e speriamo qualche controllino in piu’ dove necessario..) in tutte le persone. O, perlomeno, con una mentalita’ non irrigidita da privilegi e protezionismi mai guadagnati.

Nel frattempo anche le Compagnie crocieristiche stanno affilando le armi.

Per adattare la propria offerta ad una domanda che in poche settimane e’ cambiata, stanno riposizionando le proprie navi, stanno offrendo crociere brevi, nuovi itinerari interessantissimi, aumentando i porti di partenza per far trovare ai passeggeri la nave “sotto casa”, etc..

Stanno moltiplicando le Crociere a Tema. Scuole di danza, di cucina, di giornalismo, di web 2.0, di blog (la Carnival).

Organizzano eventi con famose star dello spettacolo vecchie e nuove.

E stanno abbassando i prezzi (alcuni un po’ meno, a dire il vero)!

La necessita’ aguzza l’ingegno, si sa. Mai come ora si stanno aprendo opportunita’ per tutti. Chi vende e chi compra.

La cosa fondamentale e’ non lasciarsi prendere da sconforti inutili e deleteri.

E non sedersi immobili, aspettando che “chi di dovere” risolva i nostri problemi.

Casomai, questo e’ il momento del pensiero attivo: capire il nuovo contesto in cui viviamo.

Determinare quali esigenze la gente avverte come primarie in questo frangente (e nel futuro prossimo, certo!).

Ed infine disporsi per dare voce e soddisfazione a tali istanze.

In cambio di denaro, si.

Lo stesso che permette i famosi investimenti, assunzioni, redistribuzione di ricchezza..

E fantasia creativa.

Una vita migliore, insomma.

novembre 29, 2008

novembre 28, 2008

Prima di partire in crociera: piccoli consigli utili

Ecco, come promesso, una serie di piccole cose utili da sapere. Qualcuna e’ ovvia ma, come sempre, meglio che sentirsi dire: “..ma lei non me l’ha chiesto.”

Una crociera e’ un momento di grande gioia, un’esperienza unica per la sua capacita’ di farci sognare, per le numerose possibilita’ di socializzare (mica possiamo vivere solo di facebook, vero?), per farci riappropriare del gusto della vita e portarci a decidere il nostro futuro con piu’ lucidita’, volonta’ e dottimismo.

E’ importante prenderci cura di piccoli dettagli pre-partenza: dal parcheggio, all’abbigliamento, dai documenti personali alle carte di credito.

Ma tranquillizzatevi: sebbene in mezzo agli oceani, la vostra nave e’ collegata con il resto del mondo in ogni istante. Non perderete (se lo volete..) nessun contatto con i vostri amici ed i vostri cari.

A bordo, inoltre, il team e’ davvero ai massimi livelli. La cura per ogni Passeggero e’ davvero totale!

Quando ricevero’ i miei documenti di viaggio?
In generale i documenti di viaggio vi sono inviati una settimana prima della partenza per e-mail o per posta (salvo l’ipotesi di vendita all’ultimo minuto).

Cosa dovrei portare?
La maggior parte del tempo é possibile un abbigliamento comodo (tranne per le compagnie di lusso come Silversea, Radisson Seven Seas Cruises..).
Vi consigliamo di portare delle scarpe comode per le attivitá  sui ponti, dei vestiti comodi e molti costumi da bagno.Le crociere non sono piú formali come una volta ma esiste comunque un codice vestimentario per le serate a bordo, secondo la natura dell’occasione e delle attivitá :
- Serata di gala: per queste grandi occasioni consigliamo agli uomini ed alle donne delle tenute eleganti;
- Serata semi-confortevole: consigliamo agli uomini un abito semplice ed alle donne un tailleur o un abito semplice.
- Serate confort: come dice il nome stesso, potrete indossare gli abiti nei quali vi sentite meglio a vostro agio.

Non dimenticate di portare un pullover per le escursioni termiche e per le sale con aria condizionata.

Prima di partire da casa assicuratevi di avere con voi:
- Il vostro passaporto valido.
- Le vostre carte d’imbarco.
- I vostri biglietti d’aereo, autobus e treno (se é il caso).
- Tutte le convocazioni per i trasferimenti e pr gli hotel (se é il caso).
- La vostra polizza assicurativa.
- Denaro contante, assegni, carta di credito.
- Se prendete medicine di qualunque tipo ricordatevi di portare una scorta sufficiente perché potrebbero non essere disponibili sulla nave.
- Non dimenticate la macchina fotografica.


Cosa devo sapere relativamente ai bagagli?
Quando vi arriveranno i vostri biglietti di viaggio con essi ci saranno delle etichette per i vostri bagagli. Dovrete indicarvi il vostro nome e cognome, nave, numero di cabina, data e porto d’imbarco. Vi chiediamo di scrivere stampatello per consentire una piú semplice lettura. Una volta a bordo chiedete al cameriere dei vostri bagagli. Potrete lasciare le vostre valigie vuote in un luogo sicuro e chiuso a chiave, fino alla fine della crociera.

Ho bisogno di un passaporto o di un visto?
Se siete cittadini europei una carta d’identitá  od un passaporto in corso di validitá  saranno sufficienti per viaggiare nei paesi dell’Unione Europea. In caso contrario dovrete essere in possesso di un passaporto valido fino a 6 mesi dopo la vostra data di partenza.Potrete anche aver bisogno di un visto: per maggiori informazioni vi invitiamo a consultare i nostri specialisti della crociera.

Le mance?
La tradizione vuole che vengano elargite delle mance durante la crociera.Questa pratica, poco conosciuta in Europa, é essenziale a bordo di una nave da crociera: le mance sono un modo per garantire la qualificazione del personale e l’alto livello di servizio a bordo. Presso alcune compagnie le mance sono obbligatorie (Royal Caribbean Cruise Line, Carnival. Bisogna considerare in media 8â,¬ al giorno per persona.

Posso lasciare la macchina al porto?
La maggior parte dei porti é dotata di un parcheggio a lunga durata ed a pagamento (bisogna considerare circa 10â,¬ al giorno). E’ possibile effettuare la prenotazione del posto macchina in anticipo ma il pagamento avverrá  sul posto. Alcuni parcheggi accettano solo il pagamento in contanti.

Quali sono le procedure d’imbarco?
In generale l’imbarco ha inizio due o tre ore prima della partenza. E’ molto importante che vi presentiate all’imbarco almeno un’ora prima della partenza; la passerella sará  ritirata circa mezz’ora prima della partenza.
Al check-in riceverete una carta d’imbarco. Questa carta sará  la vostra ‘carta d’identitá’ durante la crociera e vi permetterá  di sbarcare ed imbarcare in tutta sicurezza ed effettuare i vostri acquisti a bordo.
I vostri bagagli vi saranno portati direttamente in cabina. Una volta a bordo siete liberi di fare quello che volete. Sappiate che una riunione informativa é organizzata per i passeggeri che si imbarcano.

I miei amici possono accompagnarmi alla cabina prima della partenza?
Per ragioni di sicurezza la maggior parte degli armatori non consente la salita a bordo di visitatori.

Cosa sapere a proposito di itinerari ed escursioni.
I tempi di navigazione, in linea di massima, sono quelli indicati al momento della prenotazione. Tuttavia essi possono variare in funzione delle manovre operative. La descrizione delle destinazioni e dei luoghi che possono essere visti e la partecipazione alle escursioni é prevista a tito puramente indicativo.
Le escursioni possono essere prenotate a bordo presso l’apposito ufficio (ferma restando, ovviamente, la disponibilitá). La vostra crociera puo’ prevedere uno scalo tecnico nel corso del quale la vostra nave resterá  ferma per poco tempo. Non é consentito, durante questi scali, ai passeggeri di scendere a terra a meno che essi non partecipino alle escursioni organizzate.

Vuoi saperne di piu’? Visita il sito crociere di Happy Cruises!

novembre 26, 2008

MSC Fantasia, la meraviglia dei mari

MSC Fantasia, la meraviglia dei mari

È ufficialmente iniziato il countdown per MSC Fantasia. Solo 30 giorni separano dall’inaugurazione, in programma il 18 dicembre a Napoli.

MSC Fantasia, la nave più bella del mondo, che sarà battezzata da Sophia Loren, è la più grande mai costruita da un armatore europeo e vanta numeri da record: 333 mt di lunghezza, 60 di altezza, 37,92 di larghezza per una superficie di 450.000 mq.

La nave potrà ospitare 3.959 passeggeri che potranno usufruire di 5 piscine, 12 vasche idromassaggio e 1 Acquapark con 150 fontane e getti d’acqua. Per i palati più fini, 5 ristoranti, tra cui La Cantina Toscana con i migliori vini italiani e il messicano El Sombrero Tex Menù

19 i bar di bordo, tra i quali il Manhattan Jazz Bar in stile newyorkese e lo Sports Bar per serate all’insegna dell’allegria, benessere e relax nell’AUREA SPA e divertimento garantito tra teatro, casinò, discoteca con privè e nella virtual area con simulatore di Formula 1 e cinema in 4 D.

E per i più piccoli, una children play room dedicata al mondo dei ghiacci.

MSC Yacht Club è la grande novità. MSC Fantasia è, infatti, la prima nave ad ospitare un’esclusiva area VIP con 99 suite di lusso, un grande lounge con vista mare, una conciergerie con scala in cristallo Swarosky e altri spazi riservati.

MSC Yacht Club è il regno dei butlers, autentici maggiordomi in stile inglese che assicurano agli ospiti dell’area VIP i servizi più esclusivi.

Dopo la cerimonia inaugurale, MSC Fantasia raggiungerà Genova per ripartire il 20 dicembre per la crociera inaugurale di Natale nel Mediterraneo. Per tutto l’inverno 2009 proporrà crociere di 12 giorni tra Mediterraneo Occidentale e Oceano Atlantico.
MSC FANTASIA, NASCE LA NAVE DEL BENESSERE

A bordo della nave più bella del Mondo, MSC Aurea SPA, il perfetto equilibrio dei sensi in un paradiso sul mare.

Sarà MSC AUREA SPA il fiore all’occhiello di MSC Fantasia: 1.700 mq dedicati al benessere e al relax.

MSC AUREA SPA sarà un’autentica SPA balinese, il luogo ideale in cui provare particolari trattamenti innovativi.

La specialità è il massaggio di Bali: il corpo, attraverso il tocco di mani esperte, essenze profumate e  musica incantevole, si rigenera e ritrova l’equilibrio. Si potrà scegliere fra la variante consueta o una combinazione di Shiatzu, Thai Lomi Lomi, Swedish e Balinese; abbinare al massaggio la riflessologia, optare per le varianti shiatsu o linfodrenante, per il massaggio sportivo, craniale o con le pietre laviche. Tutti i massaggi vengono effettuati con oli essenziali naturali provenienti dall’Estremo Oriente.

La Thalassotherapy Room potrà contare su 3 cabine affacciate sul mare. Grazie alle rivoluzionarie apparecchiature (Q Frequency, MYA ADVANCE, Q Age) i risultati saranno visibili già dopo una sola seduta.

Per rigenerarsi e risvegliare i sensi, disponibili i trattamenti alle alghe o i fanghi termali, o semplicemente benefiche sedute nelle 4 saune della Thermal Area.

E per un look originale, trattamenti per il viso e corpo, tatoo cosmetici e piercing temporaneo ai denti.

Completano l’offerta il Gymnasium attrezzato con i macchinari più moderni per corsi di fitness e lezioni di ballo e l’Area Relax.

Infine, all’elegante Bardi MSC AUREA Spa si potranno gustare salutari e golosi cocktail e frullati a base di frutta naturale e biologica, tisane depuranti e bevande energetiche.

Pagina successiva »

The Rubric Theme. Crea un sito o un blog gratuitamente presso WordPress.com.

Iscriviti

Ricevi al tuo indirizzo email tutti i nuovi post del sito.