Le Crociere di Happy Cruises

novembre 23, 2008

Scegli la nave per la tua crociera

La scelta della vostra nave é fondamentale: essa sará  il luogo in cui vivrete, il vostro hotel itinerante, per cui é molto importante che a bordo vi sentiate totalmente a vostro agio.
Informazioni da valutare prima di scegliere la vostra nave.
Le compagnie pubblicano informazioni interessanti sulle loro navi. Esse permettono di valutare la nave e, dunque, la crociera.
Il peso: esistono delle navi da 100 000 ed anche 150 000 tonnellate. E’ da sottolineare che questa nozione di tonnellate é molto vecchia. Si valutava la capacitá  di una nave in funzione delle tonnellate che essa era in grado di trasportare. E’ chiaro che le navi da crociera non trasportano tonnellate, ma si é conservata questa nozione. Una nave che trasporta 78000 tonnellate, che possiede 9 ponti é molto impressionante (un immobile di 10 o 12 piani).
Una tonnellata di stazza equivale a 2,83 metri cubi o 100 piedi cubici.
Stazza lorda: comprende tutti i volumi interni della nave, compresi gli spazi della sala macchine, dei serbatoi carburante, le zone riservate all’equipaggio. Si misura partendo dalla superficie esterna delle paratie. Stazza netta: é data dal totale dei volumi adibiti al trasporto del carico pagante. Non comprende quindi la parte di impianti e di servizi della nave, e si misura dalla superficie interna dei vani.
Stazza lorda registrata (o Tonnellaggio): é una vecchia convenzione, abolita nel 1994. Rappresenta il volume interno della nave con l’eccezione degli spazi non produttivi (come quelli destinati all’equipaggio). A seconda del tipo di merci trasportate puá² essere misurata valutando o meno gli spazi d’aria tra una unitá  di carico e l’altra (le merci granulari non considerano spazi vuoti, gli oggetti solidi sá¬).
Stazza lorda registrata: sempre secondo la vecchia convenzione, indica il volume dello spazio di carico utile della nave destinato al trasporto di merci o passeggeri. Come la precedente non é interamente standardizzata ed é soggetta a variazioni a seconda delle normative del paese in cui viene misurata.
Spazio disponibile: questo é un criterio semplice da calcolare.Prendete il peso e dividetelo per il numero di passeggeri.La cifra ottenuta vi dona un’idea dello spazio disponibile sulla scala seguente: 50 mq e piú: spazio eccezionale; da 30 a 50: molto spazioso; da 20 a 30: spazio ragionevole; da 10 a 20: sufficiente; 10 mq e meno: poco spazio.
Il tiraggio d’acqua, la velocitá: queste nozioni non sono molto familiari ma, ad ogni modo, non ha che un valore accessorio. Notate che la velocitá  é calcolata in nodi; un nodo rappresenta l’equivalente di un miglio nautico ( 6080 piedi, 1,852 km ), cosí una velocitá, ad esempio, di 20 nodi, significa 37,04 km/h.
Il numero di passeggeri: questa informazione puo’ essere importante in quanto permette di valutare il tipo di crociera. L’ambiente sará  caloroso, intimo, familiare o ci si ritroverá  in una folla enorme?Ci sono navi che accolgono 400 persone cosí come navi che ne accolgono diverse migliaia.
Il numero di membri dell’equipaggio: che sia per 500, 2000 o 3000 passeggeri, la maggior parte degli armatori applica la ratio 1/3. Il numero di membri dell’equipaggio in rapporto al numero di passeggeri permette di verificare se il servizio offerto sará  molto efficace.
Registrazione della nave: le compagnie registrano le loro navi in porti che concedono loro dei benefici fiscali o altri vantaggi.Non dovrá  meravigliarvi vedere delle navi registrate in Liberia, alle Bahamas o a Panama.Sará  molto piú interessante conoscere la nazionalitá  dell’equipaggio.
La data d’inaugurazione della nave quella del suo riammodernamento piú recente: la data di inaugurazione vi indica se la nave é recente o vecchia.Le compagnie procedono a dei lavori di riammodernamento della nave (in generale ogni 8 o 10 anni). E’ interessante sapere a quando risalgono gli ultimi lavori.
Nave piccola o grande? Le navi recenti sono sempre meglio equipaggiate (Tennis, Casino’, Mini golf, Piscine…). Le loro prestazioni sono superiori a quelle che propongono gli hotel o le navi piá vecchie. Esse possono ospitare un numero sempre maggiore di passeggeri, il che é causa di code all’imbarco, al buffet, alle diverse attivitá  previste a bordo, agli scali, quando la nave non puo’ entrare nel porto ed allo sbarco. In cambio offrono maggiore spazio per le diverse attivitá .
Ecco di seguito i vantaggi proposti dalle navi in funzione delle loro dimensioni:
Piccola nave: tra 2.000 e 20.000 tonnellate puo’ imbarcare fino a 200 passeggeri.Questa nave saprá  soddisfare coloro che amano un ambiente intimo, coloro i quali preferirebbero andare in un piccolo hotel piuttosto che in un grande e moderno hotel dal comfort incomparabile.
Nave media: tra 20.000 e 50.000 tonnellate puo’ imbarcare da 500 a 1.000 passeggeri.Questa nave é perfetta per tutti i piccoli porti del Mediterraneo. Compie piú facilmente le manovre rispetto alle grandi navi. Molte di queste navi fanno dei viaggi intorno al mondo o verso destinazioni esotiche. Queste navi saranno, in generale, piú stabili di quelle piú piccole. Non sono né troppo grandi né troppo piccole ed hanno l’aspetto tradizionale delle navi classiche.
Grandi navi: da 50.000 a 150.000 tonnellate (..e oltre) possono imbarcare tra 1.000 e 3.500 persone ed anche di piú (oltre all’equipaggio..). Esse offrono una incredibile gamma di servizi, attivitá , comfort, pasti. Ma le loro dimensioni ed il gran numero di passeggeri pongono anche dei problemi (trovarsi in uno spazio enorme, doversi uniformare ad una organizzazione relativamente rigida..). Allo stesso tempo queste navi sono dotate delle piú moderne tecnologie, possono navigare con tutte le condizioni climatiche, offrono maggiore spazio e maggiore flessibilitá  nella scelta dei pasti, delle attivitá , delle distrazioni. Vere cittá galleggianti, spesso con piste da ghiaccio, vari teatri, golf, ristoranti eleganti, piscine, discoteche, casino, lounge, centri bellezza, saune, jacuzzi, bellissime palestre, etc.

Vuoi saperne di piu’? Visita il sito Happy Cruises

Lascia un commento »

Non c'è ancora nessun commento.

RSS feed for comments on this post. TrackBack URI

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Blog su WordPress.com.

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: